Blog

  • annalisa savonarola

Come conservare gli alimenti in frigorifero



Il principio fondamentale è che la temperatura del frigorifero non è omogenea.

Ecco quindi alcuni consigli per conservare gli alimenti in maniera corretta:


  1. Porre nel ripiano centrale gli alimenti che vanno più facilmente incontro a deperibilità (carne, pesce...); qui la temperatura è la più bassa, intorno a 0-2°C

  2. Frutta e verdura, che possono essere conservati un po’ più a lungo, vanno poste nei ripiani più bassi del frigorifero, dove la temperatura è intorno a 7-10°C

  3. I derivati del latte vanno conservati, invece, nel ripiano più alto, dove la temperatura è di 4-5°C, in quanto hanno una deperibilità intermedia

  4. Le uova vanno tenute in uno scompartimento a parte, lontano dagli altri cibi, per il rischio legato alla salmonella.

Piccola parentesi sulle uova: ricordarsi di lavare sempre le uova prima dell'utilizzo e le mani dopo averle toccate!

Un ultimo consiglio: gli alimenti andrebbero posti in frigorifero al massimo entro 2 ore dall’acquisto e, per ridurre gli sprechi alimentari, ponendo più avanti quelli che scadono prima.

Buona “sistemazione”!

40 visualizzazioni

Corso Mediterraneo 69/7c

10129 Torino

annalisa.savonarola@gmail.com

Tel. 011 188 368 80

Tel. 320 869 17 49

Orari:

Dal lunedì al venerdì: 09.00-19:00

Sabato: 09:00-14:00

Tariffe

Convenzioni

Polizia di Stato | Esercito Italiano

© 2019 Tutti i diritti riservati Studio di Alimentazione e Nutrizione Umana dr.ssa Annalisa Savonarola | P.Iva IT 11276000012