Blog

  • annalisa savonarola

Alimenti per rinforzare il sistema immunitario


Soprattutto in questo periodo, avere un sistema immunitario forte e resistente risulta essere un valido aiuto per difendersi dai virus! Certo, sia chiaro che questo non ci protegge al 100%, ma sicuramente ci aiuta tanto!

Tanta gente ricorre ai più svariati integratori per rinforzare il sistema immunitario, molto spesso tralasciando che anche stile di vita ed alimentazione giocano un ruolo fondamentale!

Innanzitutto, sono molto importanti alcune regole generali:

- Non adottare stili alimentari troppo restrittivi dal punto di vista calorico o deficitari di alcuni macronutrienti (carboidrati, proteine, grassi): l’eccessiva restrizione indebolisce il sistema immunitario, agendo nello specifico sulla diminuzione di linfociti, cellule fondamentali per le nostre difese immunitarie.

- Evitare, d’altro canto, gli eccessi di alcuni alimenti, come ad esempio gli zuccheri, che creano infiammazione nel nostro organismo, causando alterazione delle strutture cellulari.

- Curare l’intestino! Come ribadisco spesso, un intestino che funziona correttamente contribuisce al corretto funzionamento dell’intero organismo. Sappiamo che i batteri che risiedono nell’intestino, il cosiddetto microbiota intestinale, svolge un ruolo cruciale nel funzionamento del nostro sistema immunitario, costituendo una barriera protettiva importante. Bisogna assicurarsi, quindi, in primo luogo, di assumere un corretto apporto di fibre, ma possiamo dare una mano in più all’intestino portando a tavola alimenti fermentati come yogurt o kefir (bevanda ottenuta dalla fermentazione del latte, ricca di fermenti lattici) o, per chi non può assumere latte e derivati, il tempeh (alimento fermentato ricavato dai semi di soia gialla).

- Conservare frutta e verdura intere e non sbucciate e soprattutto in un luogo fresco e al riparo dalla luce e consumarle entro pochi giorni dall’acquisto, preferibilmente crudi o poco cotti: l’esposizione ad aria e luce, l’immersione in acqua ed il calore sviluppato durante la cottura degradano molto rapidamente ed irreversibilmente il contenuto delle vitamine idrosolubili, quali vitamina C, vitamine del gruppo B e carotenoidi (precursori della vitamina A). Evitare la bollitura perché causa una perdita notevole anche di micronutrienti come ferro, rame, zinco e selenio.

Tornando a noi….cosa non deve mancare nella nostra tavola?

1- PROTEINE: carne, pesce, uova, legumi (sempre abbinati ai cereali per ottenere un alimento “completo” dal punto di vista della composizione proteica).

2- VITAMINE C, E e A:

- la più importante è sicuramente la vitamina C, che troviamo soprattutto in alcuni tipi di verdura (pomodori, peperoni, broccoli, cavoli e cavolfiori, spinaci) e frutta (kiwi, agrumi, fragole, uva, frutti di bosco).

- la vitamina E è contenuta soprattutto in frutta secca e negli oli vegetali (oliva, semi, soia…)

- la provitamina A la troviamo maggiormente nei vegetali di colore arancione, quali carote, zucca e peperoni.

3- OMEGA 3: si tratta di un acido alfa linoleico che, oltre ad avere un potente effetto antinfiammatorio sul nostro organismo, è in grado anche di modulare la risposta del sistema immunitario. Principali fonti di omega 3 sono il pesce azzurro, sgombro e sardine, semi di lino, mandorle e noci.

E’ bene ricordare che gli anziani, i bambini (soprattutto inappetenti) e tutti coloro che presentino allergie, intolleranze alimentari o patologie, soprattutto a livello dell’apparato gastrointestinale, che impongano di evitare alcune categorie di cibi, potrebbero beneficiare di un’opportuna integrazione. In tali casi, sebbene si tratti di prodotti acquistabili in farmacia senza ricetta medica, consiglio comunque di rivolgersi sempre ad uno specialista.

2 visualizzazioni

Corso Mediterraneo 69/7c

10129 Torino

annalisa.savonarola@gmail.com

Tel. 011 188 368 80

Tel. 320 869 17 49

Orari:

Dal lunedì al venerdì: 09.00-19:00

Sabato: 09:00-14:00

Tariffe

Convenzioni

Polizia di Stato | Esercito Italiano

© 2019 Tutti i diritti riservati Studio di Alimentazione e Nutrizione Umana dr.ssa Annalisa Savonarola | P.Iva IT 11276000012